Matteo Cuccato - Collina

Illustratori

Ogni partecipante può indicare sul modulo d’iscrizione una rosa di cinque illustratori. Il motivo per cui chiediamo di scegliere gli illustratori è perché riteniamo che si possano creare delle produttive collaborazioni tra chi scrive e chi disegna. Anche la pubblicazione ne guadagna perché i lettori hanno l’opportunità di scoprire come ogni illustratore ha interpretato un racconto. Non ultimo, siccome ogni partecipante sceglie i propri illustratori preferiti, alla scadenza del concorso abbiamo una panoramica aggiornata su quali sono gli illustratori maggiormente apprezzati tra quelli pubblicati su Tapirulan. Scoprire di essere tra gli illustratori più graditi pensiamo possa essere gratificante per gli illustratori.

In definitiva, benché l’indicazione dei 5 illustratori non sia obbligatoria (qualora venissero lasciati i campi bianchi, la scelta verrà fatta dalla Redazione) ci terremmo particolarmente che ogni iscritto selezionasse i propri (eventuali) compagni di viaggio.

Dove si possono scegliere gli illustratori?

Si può cominciare da qui: di seguito molti degli illustratori che hanno partecipato alle precedenti edizioni, e gli illustratori pubblicati sugli ultimi calendari di Tapirulan. Potete poi approfondire dando un’occhiata agli autori che hanno partecipato nelle precedenti edizioni (prima, seconda, terza, quarta, quinta), magari sfogliando le antologie (che trovate qui). Oppure si può scegliere uno degli autori selezionati nelle altre edizioni del nostro calendario (per esempio: 2013, 2012, 2011, 2010, 2009). Insomma, la scelta non manca di certo…

Attenzione

La scelta degli illustratori va fatta tra la cerchia di autori selezionati da Tapirulan. Altri autori eventualmente proposti da chi scrive il racconto verranno certamente presi in considerazione, ma in maniera non vincolante. Abbiamo deciso di seguire questa linea non solo per garantire una maggiore qualità e uniformità alla pubblicazione, ma anche per incentivare la scelta di autori che non si conoscono di persona (tipicamente: amici, cugini, sorelle, cognati, ecc…) al fine di creare nuove – e ci auguriamo stimolanti – collaborazioni.

Ovviamente non è scontato che gli autori che indicherete poi accetteranno di partecipare (magari non avranno tempo, magari non avranno voglia, ricordiamo che si presteranno a collaborare gratuitamente…), ma le precedenti edizioni ci hanno sinora riservato piacevoli sorprese e gli illustratori hanno quasi sempre risposto all’appello con grande entusiasmo. Buona scelta!

Alcune illustrazioni pubblicate nelle antologie precedenti

Gli illustratori dei calendari Tapirulan